NUOVA ORDINANZA DI REGIONE LOMBARDIA - CENTRI SPORTIVI

Pubblicato il 8 maggio 2020 • Sport

Da oggi, venerdì 8 maggio, in Lombardia sono consentite le attività sportive individuali all’aria aperta anche se svolte all'interno dei rispettivi impianti sportivi, centri e siti sportivi, purché vengano rispettate queste misure:

- I gestori di impianti sportivi, di centri sportivi e di siti sportivi possono aprire le aree adibite alla pratica sportiva all’aria aperta

- Rimane vietata la fruizione di spazi e di servizi accessori, ad eccezione dei locali di transito necessari agli accessi e di quei locali adibiti a servizi igienici

- I gestori devono assicurare il contingentamento degli ingressi, l’organizzazione di percorsi idonei e l’adozione di tutte le misure utili per assicurare il distanziamento sociale e il divieto di assembramento

- I gestori devono garantire una corretta e costante sanificazione e igienizzazione degli ambienti al chiuso e dei servizi igienici

- Rimane in vigore l'OBBLIGO di avere sempre con sé la mascherina ma di poterla non indossare nel caso di attività intensa

Queste disposizioni entrano in vigore oggi e rimangono valide fino al 17 maggio

#RipartiamoSicuri