Associazioni Culturali

Ultima modifica 15 giugno 2022

CORO POLIFONICO S. CECILIA
via Besana 2
www.corosantaceciliainzago.it
Ica.mapo@tiscali.it

Fu fondato nel 1907 dal Parroco Don Mosè Villa con il nome di Schola Cantorum, con lo scopo di accompagnare ed esaltare le varie solennità liturgiche della parrocchia. uno dei primi direttori fu il maestro Giovanni Battista Magni, che ne rimase alla guida per 45 anni. Fu nel corso degli anni settanta, con l'arrivo del Maestro Gerardo Bizzarro, proveniente dal Conservatorio di Milano, che il coro ampliò il proprio repertorio agli autori più rappresentativi della polifonia rinascimentale. Da qui l'attuale nome del coro, che accanto al primario servizio liturgico ha tenuto e tiene concerti sia in formazione polifonica che con accompagnamento orchestrale. Con l'attuale direttore Federica Mapelli, il coro si è cimentato nello studio di alcune composizionio più rappresentative del periodo barocco e classico e vanta la collaborazione con la Cappella Palatina di Cremona con la quale ha partecipato alle manifestazioni culturali organizzate per il Giubileo 2000, con l'esecuzione dell'oratorio David Pugna et Victoria di A. Scarlatti. Spesso collabora con l'orchestra da camera Guido d'Arezzo di Melzo, con la quale ha eseguito il Kyrie  e il Gloria della Messa in Si minore di J.S.Bach, la Messa dell'Incoronazione KV 317 e il Requiem KV 626 di W.A.Mozart.


CORO POLIFONICO ARS MUSICA
Viale IV Novembre 33
arsmusica19@virgilio.it
https://it-it.facebook.com/Coro-Polifonico-Ars-Musica-140521562627337/

Il Coro Polifonico Ars Musica nasce a Inzago negli anni '50 da un gruppo di amici decisi a ritrovarsi per condividere la passione per le canzoni popolari e di montagna. Il gruppo era guidato dal Maestro Pier Giorgio Caiani che riuscì trasmettere loro la passione per la musica fino alla decisione di costituire un vero e proprio coro con il nome di coro ICAM. Con il passare del tempo il coro arricchì il proprio repertorio di canti popolari con brani polifonici. Nel 1972 il coro prese il nome di VALPADANA e nel 1973 venne arricchito dall'ingresso della sezione femminile. Il Coro Valpadana ha partecipato con successo a rassegne corali in Italia e all'estero. Dopo la morte improvvisa del Maestro Caiani, la conduzione passò prima a Giancarlo Viscardi, poi a Emilio Scarpanti e dal 2003 al Maestro Giuseppina Camagni.

Nel 2019 il Coro Polifonico Valpadana di Inzago cambia denominazione in Coro Polifonico Ars Musica, che è l’acronimo di ARmoniche Sonorità MUSICAli. Questa decisione è stata presa dall’assemblea dei coristi considerato che il vecchio nome (“Valpadana”) da tempo non rappresentava più l’indirizzo artistico e il repertorio del coro, e anche perché gli eredi del fondatore hanno esplicitamente espresso la volontà che quel nome uscisse di scena.

Oltre alle rassegne musicali e ai concerti il coro è sempre stato sensibile all'impegno sociale con interventi musicali all'interno delle carceri e nelle case di riposo per anziani.


GRUPPO VOCALE RHYTM AND VOICE
via Di Vittorio 13
Contatti: rhythmandvoice@gmail.com

Il gruppo incomincia a costituirsi nel 1996 da un gruppo di amici che si ritrovano  per imparare alcuni semplici brani che serviranno ad accompagnare la Messa di Natale in una piccola chiesa.Dopo 2/3 anni di questo ritrovarsi per un breve periodo l’anno, nasce il desiderio di  volersi incontrare una volta la settimana per imparare brani Gospel e non solo e oggi la loro è una ricerca continua di scelta di brani di vario genere ( proprio per il gusto di cantare ciò che più a loro piace , dando spazio anche molto al ritmo e al movimento).Da qui  la scelta  del nome “Rhythm and voice “ (Ritmo e Voce )   che è ciò che vogliono proporre.


BANDA S.CECILIA
via Brambilla c/o Oratorio
banda.inzago@gmail.com

La Banda Parrocchiale S.Cecilia è nata nel 1902, è quindi una realtà ultracentenaria ben consolidata nella vita del paese. E' oggi composta da 42 elementi di diverse età ma tutti accomunati dalla passione per la musica. La Banda è sempre presente nelle occasioni importanti della comunità, siano esse  civili o  religiose. 
Nata con lo scopo di solenizzare il culto liturgico al servizio della Parrocchia, nel tempo la Banda ha saputo evolversi proponendo generi musicali diversi, partendo da brani operistici e sinfonici , passando per latri più popolari e moderni, fino a giungere alla musica jazz.


GRUPPO FOTOGRAFI INZAGHESI

Nato nel 1999, ha al proprio attivo, tra le altre, la pubblicazione di “Inzago 2000” e “La Festa dal Paes, al festun e la féra”, pubblicazioni ufficiali del Comune di Inzago. Tra le principali finalità del Gruppo vi è la ricerca fotografica come mezzo di divulgazione della Storia Locale. Collabora con le varie Associazioni che operano sul territorio ed è tra i promotori del Centro Studi Storici di Inzago e della Martesana.


PRO LOCO
Via Piola, 10
Tel. 3387697333

E' un'associazione senza scopo di lucro dove i cittadini lavorano insieme al servizio della comunità per: far divertire,favorire l'incontro di persone, far conoscere il proprio paese, valorizzare il territorio, far rivivere usanze e tradizioni, difendere il patrimonio ambientale, far riscoprire le bellezze naturali e artistiche di Inzago. Numerose sono le inziative e le manifestazioni proposte dalla Proloco di Inzago dalla sua nascita avvenuta nel 1994, ad oggi. La sua presenza e il suo contributo non solo nei momenti tipici dell'anno come l'Epifania, carnevale, ferragosto, Festa del Monasterolo e Sagra Patronale, Natale, ma anche con proposte, mostre e intrattenimenti in varie e svariate occasioni. La Proloco è aperta a tutti coloro che vogliono impegnarsi ad offrire il loro tempo gratuitamente al servizio della comunità Inzaghese.


COMPAGNIA TEATRALE "BATACC D'INSAC"
Tel. 029547035

A Inzago da alcuni anni si vive l'accoglienza dei bambini di Cernobyl, così un gruppo di famiglie ha ideato un modo nuovo per finanziare questa iniziativa, proponendo teatro dialettale. La compagnia è formata completamente da  dilettanti che propongono storie divertenti in dialetto milanese e solitamente ambientante in un constesto inzaghese. La compagnia con il tempo si è consolidata e nel 2007 ha ottenuto dal Ministero dello Spettacolo, l'agibilità permanente a recitare. E' iscritta al G.A.T.a.L. (Gruppo Attività Teatrale amatoriale della Lombardia), un'associazione composta da compagnie teatrali che fanno del teatro amatoriale perchè amano il teatro e lo considerano valido strumento di promozione culutrale e di relazioni autenticamente umane.   La compagnia accoglie volentieri nuovi dilettanti per poter arricchire le sue proposte.


ANTICIACUM

e-mail: anticiacum.segreteria@gmail.com

Nasce in settembre 2016 con la finalità principale di far teatro a scopo benefico ma non solo; vuol proporre alla cittadinanza inzaghese avvenimenti culturali quali conferenze su varie tematiche; visite a musei; a città d’arte; serate di musica al Conservatorio di Milano; spettacoli alla Scala ecc. Si propone inoltre di collaborare con altre associazioni inzaghesi al fine di creare sinergie in ambito culturale/ricreativo. Anticiacum è una associazione no profit, apolitica, aconfessionale aperta a tutti i cittadini, previa iscrizione, che condividono l’amore per la cultura. La sede dell’associazione è presso la Lunga Gioventù, via Brambilla 6/a. Il presidente è Walter Della Sala, Ferdinando Galli è il responsabile culturale.


BANCA DEL TEMPO TEMPOIDEA
via Piola 10
tel. 02 87177328
E-mail: tempo.idea@libero.it
Sito internet: www.bancadeltempoinzago.it

 

La Banca del Tempo (BdT) è un’Associazione dove non circola denaro, ma bensì tempo, che viene depositato, prestato e scambiato. Nella BdT i soci si auto-organizzano e si scambiano reciprocamente tempo per aiutarsi soprattutto nelle piccole necessità quotidiane.

La BdT è un luogo nel quale si recuperano le abitudini ormai perdute di mutuo aiuto, tipiche dei rapporti di buon vicinato, dove viene promosso un nuovo concetto di solidarietà sociale ed una nuova economia solidale basata sulla valorizzazione delle relazioni sociali.

Ogni ora viene “depositata” in BdT e genera un credito di pari valore che si può richiedere in cambio in qualsiasi momento; un vero e proprio scambio in cui il tempo è l’unica moneta accettata e riconosciuta, a prescindere dal prezzo di mercato delle prestazioni. La BdT utilizza il tempo e mai il denaro come misura dello scambio.

Quella della BdT non è una forma di volontariato; a differenza del volontariato qui il socio è invitato a riconoscere i propri bisogni e a usufruire delle prestazioni disponibili, in modo che lo scambio sia paritario.

Il riconoscimento giuridico delle Banche del Tempo si trova all’art. 27 della legge 53 del 2000 rubricato “Banche dei tempi”.

Tutti i martedì dalle 15:30 alle 17:00 e solo previo appuntamento il venerdì dalle 21:00 alle 22:30, è aperto uno sportello dove la merce di scambio è il tempo delle persone secondo le attitudini e le competenze di ognuno.


ASSOCIAZIONE ILIXN

Via Besana 11/a 20065 Inzago (MI)

Sito: www.ramiproject.it

E-mail: organizzazione@ilinx.org

L’Associazione Culturale ILINX nasce nel 1999. Dal 2009 dà vita a ILINXARIUM – residenza teatrale e artistica, selezionata all’interno del Progetto ETRE di Fondazione Cariplo e realizzata in collaborazione con il Comune di Inzago (Milano), diventando un importante centro di produzione e formazione teatrale. Nel triennio 2015-17 ottiene il riconoscimento da Regione Lombardia e MIBAC come Residenza Artistica attraverso l’ART. 45. Riconoscimento ottenuto ancora nel triennio 2018-20 insieme a Residenza Idra di Brescia. Nel biennio 2019/2020 vince, insieme ad altre residenze di Associazione ETRE, il bando Boarding Pass e Boarding Pass Plus, sostenuto dal MIBACT, con il progetto Enforce Enterteinment, per lo scambio artistico e organizzativo con altre compagini europee.


VINTAGE ROOTS ASSOCIATION

Sito: www.vintageroots.it

Via Piave 3, 20065 Inzago (MI) Italy

E-mail: info@vintageroots.it

Il Vintage Roots Festival nasce nel 2008 una sera d’estate in piazza Maggiore a Inzago dalla volontà di Davide Bianchi e Savino Raguseo di dar vita a un festival di Rock’n’roll.
Poco prima dell’incontro era nato tra Davide Bianchi e Max Pierini il progetto Mad Tubes, che rispetto ai più conosciuti Hot Tubes, in cui suonavano entrambi, aveva una visione musicale più ampia e variegata. Questo progetto musicale diede vita ad un demo dal titolo “Vintage Roots”. Dunque nel 2009 si decise di organizzare il festival su un’identità musicale e culturale ben precisa, l’American Roots music, quindi le correnti musicali in voga prima dell’avvento del Beat inglese (1963).


UNIVERSITA DEL SAPERE

Sito: www.universitadelsapere.com

E-mail: info@universitadelsapere.com

L’Associazione Università del Sapere opera in piena libertà da ogni condizionamento ideologico e politico, non ha fini di lucro, non intende avere per oggetto esclusivo o principale l’esercizio di attività commerciali. Le prestazioni fornite dagli Associati, nell’ambito dell’attività di gestione dell’ Associazione, sono gratuite. L’Associazione opera per le seguenti finalità e scopi:

  • Offrire ai propri Associati, senza alcuna discriminazione, uno specifico contributo culturale alla formazione integrale e permanente, con particolare attenzione al dinamismo e all’espansione della cultura, senza perdere di vista il patrimonio della "tradizione";
  • Promuovere e migliorare l’inserimento sociale della persona, nel pubblico e nel privato, attraverso la partecipazione attiva alle iniziative dell’Associazione.

Si possono iscrivere all'Università del Sapere tutti i cittadini adulti, per l'iscrizione non è richiesto alcun titolo di studio e la frequenza agli incontri, ai corsi e a tutte le attività promosse dall'Università del Sapere è aperta senza alcun limite a tutti gli iscritti pur non avendo carattere di obbligatorietà.


ASSOCIAZIONE OHANA

Via Pio IX, 3 Inzago (MI) 20065

Sito: www.associazioneohana.org

E-mail: associazioneohana.info@gmail.com

Ohana è un’associazione di promozione sociale, attiva sul territorio della Lombardia dal 2015. Il suo target è il mondo dell’infanzia, con particolare attenzione alle famiglie e alle categorie più fragili. Associazione OHANA nasce dall’incontro di giovani accomunati dal desiderio di trasmettere valori positivi quali l’entusiasmo, la passione, il divertimento e la felicità. La loro mission è creare un tetto comune, come quello di una grande casa, in cui bambini e adulti vivono, crescono, si conoscono e condividono il loro percorso, in un clima di serenità, empatia ed ottimismo.