Regione Lombardia

Storia dello stemma

Ultima modifica 13 luglio 2018

L'ipotesi che pare più convincente è che questo stemma possa derivare dallo stemma dell'antica famiglia lombarda dei "de Inzago" che, evidentemente, aveva tratto nome e origine proprio da questa terra. Lo stemma di questa famiglia è miniato a pagina 179 dello Stemmario Trivulziano. L'ipotesi avanzata risulta confermata da due importanti elementi: l'identicità del "capo" (ossia della terza parte superiore dello scudo) dello stemma del Trivulziano (costituito dall'oro del fondo, caricato dall'aquila di nero) con la prima sezione, quella superiore, del troncato dello stemma del Comune (questo capo araldico prende anche il nome di "Capo dell'Impero"); e l'identico colore rosso del campo, che, in quello del Comune, risulta caricato da una fascia d'argento, forse allo scopo di differenziare questo stemma da quello del Trivulziano.