Trasporto Scolastico

Ultima modifica 25 agosto 2021

Il servizio di trasporto scolastico è un servizio che rientra nel quadro degli interventi di assistenza scolastica in quanto facilita il raggiungimento della scuola da parte degli alunni e quindi rende più agevole, specie per gli alunni che sono domiciliati distanti o che comunque hanno problemi di collegamento con la scuola, l’esercizio del diritto allo studio.

Il Comune di Inzago, attraverso l'appalto dei servizi di trasporto pubblico alla ditta Autoservizi Facchinetti, gestisce il trasporto con due servizi:

  • Trasporto Scolastico con corse dedicate ai bambini delle scuole dell'infanzia e primarie residenti in paese, e agli alunni di tutte le scuole che provengono dalle cascine presenti sul territorio;
  • Trasporto Urbano su cui sono inserite le corse per gli alunni della scuola secondaria di primo grado, sia residenti in paese che al Villaggio Residenziale.

L’iscrizione al servizio è annuale; la raccolta delle iscrizioni viene effettuata nel mese di maggio di ogni anno per il successivo anno scolastico.

Le tariffe confermate dalla Giunta Comunale per l'anno scolastico 2021/2022 sono le seguenti:

  • Residenti in Area A € 174,00 annui
  • Residenti in Area B € 151,50 annui
  • Residenti in Area C € 116,00 annui
  • ISCRITTI ALLA SCUOLA DELL'INFANZIA E ALLA SCUOLA PRIMARIA DEL VILLAGGIO RESIDENTI IN CENTRO PAESE: Tariffa unica € 151,50 annui

E’ prevista una riduzione del 10% nel caso di due o più fratelli iscritti al servizio e una riduzione del 20% per per gli iscritti il cui nucleo famigliare abbia un reddito ISEE inferiore a € 15.458,40.


TRASPORTO SCOLASTICO

Il servizio è svolto con l'utilizzo di un pullman grande che effettua il giro del paese e porta i bambini alle scuole di via Brambilla e del Villaggio Residenziale, e di un pullmino più piccolo che effettua il giro delle cascine e porta gli iscritti alla scuola media prima, e alle altre scuole poi.

Al fine di garantire la sicurezza dei bambini, sui mezzi l'Amministrazione Comunale garantisce la presenza di personale preposto alla sorveglianza degli alunni durante il tragitto. La conduzione del minore dalla fermata prestabilita alla propria abitazione compete ai genitori o alle persone da loro incaricate, che pertanto hanno l’obbligo di farsi trovare alla fermata dello scuolabus, con tutte le conseguenti responsabilità di legge. I genitori che sono impossibilitati a recarsi direttamente alla fermata dovranno indicare, in un apposito modulo fornito dalla cooperativa che svolge il servizio di accompagnamento, le persone adulte delegate a prendere in consegna il bambino.

Per il trasporto scolastico il Comune per il pagamento emette modelli AgID nelle mensilità di agosto e gennaio, pari al al 50% dell’importo annuo dovuto.


TRASPORTO URBANO - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Per gli alunni della scuola secondaria di primo grado (con esclusione di quelli provenienti dalle cascine) il servizio è erogato attraverso la linea di trasporto urbano.

In questi ultimi anni la riorganizzazione della linea comunale di trasporto urbano ne ha consentito l’utilizzo da parte dei ragazzi frequentanti la scuola secondaria di primo grado, e questo ha permesso un ridimensionamento dell’appalto del servizio di trasporto scolastico, con conseguenti economie di spesa. 

Si è lavorato affinché l’economia di spesa non influisse sul servizio offerto ai ragazzi e alle famiglie, in quanto sono state mantenute le stesse fermate, gli stessi orari e le stesse tariffe. Il Comune di Inzago interviene coprendo con una quota di integrazione la differenza tra il costo di abbonamento annuale e la tariffa scolastica.

Il pagamento viene effettuato direttamente alla ditta che gestisce il servizio. Nei mesi estivi l'Ufficio Pubblica Istruzione trasmette agli iscritti la conferma dell'iscrizione al servizio, unitamente agli orari e alle indicazioni per effettuare il pagamento.


RIORGANIZZAZIONE SERVIZI PER COVID

Per diminuire gli assembramenti sui mezzi del trasporto urbano utilizzati dagli alunni della scuola secondaria di primo grado e garantire maggior distanziamento sociale, nell'anno scolastico 2020/2021 sono state raddoppiate le corse nelle fasce orarie interessate. Questo ha permesso inoltre un allineamento con gli orari scaglionati di ingresso e uscita della scuola media. 

Per l'anno 2021/2022 si valuterà in base alla situazione epidemiologica e alla normativa vigente se confermare tale riorganizzazione o ritornare alla gestione ordinaria del servizio.


ORARI E PERCORSI

Non sono ancora stati definiti gli orari del servizio per l'anno scolastico 2021/2022.

Una volta che ciò sarà fatto verranno pubblicati in allegato alla presente pagina.

modulo iscrizione trasporto alunni
Allegato formato pdf
Scarica
Tariffe Trasporto
Allegato formato pdf
Scarica