CITTADINI AIRE - OPZIONE VOTO IN ITALIA

Ultima modifica 11 aprile 2022

In occasione dei referendum abrogativi che si terranno il 12 Giugno 2022 gli elettori italiani residenti all’estero (iscritti all’A.I.R.E.) votano per corrispondenza senza dover rientrare in Italia.

I medesimi elettori AIRE hanno comunque la possibilità di votare in Italia previa apposita e tempestiva OPZIONE da esercitare entro il 17 aprile 2022.

L’opzione dovrà pervenire, entro il termine suindicato, all’ufficio consolare operante nella circoscrizione estera di residenza dell’elettore e potrà essere revocata, con le medesime modalità, entro lo stesso termine.

Qualora l’opzione non venga presentata personalmente al Consolato ma inviata per posta, l’elettore ha l’onere di accertarne la ricezione da parte del Consolato entro il 17 aprile 2022.

Per esercitare l’opzione, il Ministero degli Affari Esteri ha predisposto un apposito modulo che i connazionali, residenti all’estero, potranno reperire presso i Consolati oppure in via informatica sul sito del proprio ufficio consolare e sul sito www.esteri.it.

Si allega il Modulo di domanda voto in Italia.

All.1_circ-dait-029-servelet-08-04-2022
Allegato formato pdf
Scarica