Elezioni Politiche 2022

Ultima modifica 19 settembre 2022

Elezioni della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica domenica 25 settembre 2022

Con Decreto del Presidente della Repubblica n. 97 del 21/07/2022, pubblicato nella G.U.R.I. n. 169 del 21/07/2022, sono stati convocati i comizi per le elezioni della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica per il giorno di domenica 25 settembre 2022.

Manifesto di Convocazione dei Comizi Elettorali.
 
Le votazioni si svolgeranno esclusivamente domenica 25 settembre 2022, dalle ore 7:00 alle ore 23:00.
 
L’elettore per votare deve esibire al presidente di seggio la tessera elettorale personale e un documento di riconoscimento.

Per tutte le informazioni consultare il sito del Ministero dell’Interno, della Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Milano e le FAQ. Elezioni politiche 2022.

Da questa tornata elettorale, non è più previsto che per il Senato possano votare solo gli elettori che abbiano compiuto il 25° anno di età.
Pertanto, sia per la Camera che per il Senato potranno votare tutti gli elettori che abbiano compiuto il 18° anno di età alla data del voto.

Aperture Straordinarie Ufficio Elettorale

FAC-SIMILE SCHEDA VOTO CAMERA

FAC-SIMILE SCHEDA VOTO SENATO


Nomina degli scrutatori

La Commissione Elettorale è convocata per giovedì 1 settembre alle ore 12.00 presso l'Ufficio Elettorale Comunale, Centro De André - via Piola 10.

MANIFESTO Convocazione Commissione Elettorale


Propaganda Elettorale

La propaganda elettorale è il mezzo tramite il quale un candidato, un partito o una lista pubblicizzano le proprie attività, proposte e idee politiche. La propaganda politica è soggetta a specifica regolamentazione al fine di assicurare che il confronto tra le forze politiche si svolga nel pieno rispetto della par condicio.

Le iniziative propagandistiche, in luoghi pubblici o aperti al pubblico, si possono svolgere fino alla mezzanotte del 23 settembre.

Delimitazione e assegnazione di spazi dedicati

L’affissione di stampati, giornali murali o altri manifesti di propaganda, da parte di partiti o gruppi politici che partecipano alla competizione elettorale, è effettuata esclusivamente negli appositi spazi a ciò destinati da ogni Comune.

Assegnazione degli spazi per la propaganda diretta

Per l’affissione di stampati, giornali murali od altri e di manifesti di propaganda da assegnare ai partiti e gruppi politici che parteciperanno alle elezioni con liste di candidati e candidature uninominali si è proceduto con delibere di Giunta Comunale n. 166 del 23/08/2022 e n. 172 del 02/09/2022, ad individuare i luoghi destinati alle affissioni per la propaganda:

  1. V.le Don Sturzo – da angolo Via Fumagalli/zona supermercato UNES;
  2. Via Brambilla/Via Secco d’Aragona – scuole Elementari;
  3. Parco Via Ortensie Via Gardenie – Villaggio;
  4. Parcheggio Via Sciascia – Parcheggio Scuole Medie;
  5. Parco PL3/Parcheggio Via Giovanni Paolo II;

e ad assegnare le sezioni sulla base dei sorteggi - effettuati dagli Uffici centrali circoscrizionali (per l’elezione della Camera) e dagli Uffici elettorali regionali (per l’elezione del Senato) - e riassunti nel documento “COMIZI DI DOMENICA 25 SETTEMBRE 2022 - Ripartizione Spazi per la propaganda diretta”, che si pubblica in allegato, provvedendo alla loro numerazione a partire da sinistra verso destra, su di una sola linea orizzontale.

Allegato_COMIZI DI DOMENICA 25 SETTEMBRE 2022-Ripartizione Spazi per la propaganda diretta

D.G. 166 del 23.08.2022 - Determinazione luoghi per affissioni propaganda diretta

D.G. 172 del 02.09.2022 - Delimitazione, ripartizione ed assegnazione spazi affissioni propaganda diretta


VOTO DOMICILIARE PER GLI ELETTORI SOTTOPOSTI A TRATTAMENTO DOMICILIARE O IN CONDIZIONI DI ISOLAMENTO

Gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di isolamento per Covid-19 sono ammessi ad esprimere il voto presso il proprio domicilio nel Comune di residenza.

L’elettore deve presentare entro le ore 16.00 di sabato 24 settembre 2022 una dichiarazione con la quale esprime la volontà di votare presso il proprio domicilio.

La richiesta dovrà necessariamente contenere:

  1. una dichiarazione (allegato) attestante la volontà di esprimere il voto presso il proprio domicilio e recante l'indirizzo esatto e completo di questo;
  2. un certificato, rilasciato dal funzionario medico dall’ASST in data non anteriore all’11 settembre 2022 che attesti l'esistenza delle condizioni di trattamento domiciliare o di isolamento per Covid-19;
  3. copia della tessera elettorale;
  4. copia di un documento d'identità valido.

La dichiarazione e la documentazione allegata devono essere inviate all’Ufficio elettorale tramite:

posta elettronica: demografici@comune.inzago.mi.it

pec:  demografici.comuneinzago@legalmail.it

ISTANZA PER VOTO DOMICILIARE


AGEVOLAZIONI PER I VIAGGI

In occasione delle elezioni politiche del 25 settembre 2022, le persone che si recheranno a votare nel proprio comune di iscrizione elettorale potranno usufruire delle agevolazioni di viaggio applicate da enti o società che gestiscono i relativi servizi di trasporto.

Maggiori info: https://www.interno.gov.it/it/notizie/elezionipolitiche2022-tariffe-viaggio-agevolate-elettori


CONSULTAZIONI ELETTORALI DEL 25 SETTEMBRE 2022 - PROTOCOLLO SANITARIO E DI SICUREZZA

La Circolare n. 95/2022 del Ministero dell’Interno informa che, in vista delle elezioni politiche del 25 settembre 2022, è confermato il “Protocollo sanitario e di sicurezza per lo svolgimento delle consultazioni elettorali e referendarie dell’anno 2022” già adottato per le recenti consultazioni amministrative e referendarie svoltesi nel mese di giugno.

Di conseguenza, è confermato anche l’Addendum al suddetto Protocollo che precisa che per l'accesso degli elettori ai seggi, per il solo esercizio del diritto di voto, l'uso della mascherina chirurgica è fortemente raccomandato.

Entrambi i documenti, Protocollo e Addendum, sono consultabili : https://dait.interno.gov.it/elezioni/circolari/circolare-dait-n95-del-2-settembre-2022

Inoltre, si ritiene utile evidenziare che, a differenza delle elezioni amministrative e dei referendum del 12 giugno, l'elettore non potrà inserire personalmente le schede votate nelle urne ma dovrà consegnarle al presidente di seggio, affinché quest’ultimo verifichi e rimuova il tagliando antifrode presente sulle schede predisposte per le elezioni politiche.

In allegato le prescrizioni sanitarie e di sicurezza da osservare durante lo svolgimento delle consultazioni elettorali.

Per quanto riguarda l'accesso dei votanti nei seggi elettorali è rimessa alla responsabilità di ciascun elettore il rispetto di alcune regole basilari di prevenzione, come evitare di uscire di casa e recarsi al seggio in caso di sintomatologia respiratoria o temperatura corporea superiore a 37.5° C.

PROTOCOLLO SANITARIO E DI SICUREZZA PER LO SVOLGIMENTO DELLE CONSULTAZIONI ELETTORALI DEL 25 SETTEMBRE 2022

Manifesto candidati Senato
Allegato formato pdf
Scarica
Manifesto candidati Camera dei Deputati
Allegato formato pdf
Scarica