VOTO DOMICILIARE CAUSA COVID

Ultima modifica 27 settembre 2021

VOTO DOMICILIARE CAUSA COVID DECRETO-LEGGE 17 agosto 2021, n. 117 ‘’Disposizioni urgenti concernenti modalità operative precauzionali  e di sicurezza per la raccolta del voto degli  elettori  positivi  al  COVID-19,   collocati   in   quarantena ospedaliera o domiciliare, e  di  tutti  coloro  che  si  trovano  in  isolamento fiduciario’’

In vista delle elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre 2021, gli elettori  positivi  al  COVID-19,   collocati   in:

  • trattamento domiciliare: soggetti positivi sintomatici in trattamento per infezione da SARS COV-2;
  •  quarantena: contatti stretti ovvero persone esposte a SARS COV-2, ma asintomatiche e senza conferma di positività, nonché soggetti provenienti da aree a rischio per i quali le vigenti disposizioni prevedono l’obbligo di quarantena;
  • isolamento fiduciario: persone sintomatiche per le quali non vi è accertamento di positività al SARS COV-2, oppure persone positive al SARS COV-2 che non necessitano di alcun trattamento  (c.d. contagiati asintomatici o paucisintomatici).

sono ammessi ad esprimere il voto presso il proprio domicilio nel comune di residenza.

A tal fine, tra il 10° e il 5° giorno antecedente quello della votazione cioè tra il 23 e il 28 settembre p.v.l’elettore deve far pervenire al comune nelle cui liste è iscritto, i seguenti documenti:

  1. a)       una dichiarazione in cui si attesta la volontà di esprimere il voto presso il proprio domicilio indicando con precisione l’indirizzo completo del domicilio stesso (vedi allegato);
  2. b)      un certificato, rilasciato dal funzionario medico designato dai competenti organi dell’azienda sanitaria locale,in data non anteriore al 19 settembre(14° giorno antecedente la data della votazione), che attesti l’esistenza delle condizioni di cui all’articolo 3, comma 1, del decreto-legge in oggetto (positivo al Covid-19, collocato in  quarantena o isolamento fiduciario);
  3. c)       copia della tessera elettorale;
  4. d)      documento di riconoscimento in corso di validità.

Domanda e allegati possono essere inviati via mail a demografici@comune.inzago.mi.it, via Pec  demografici.comuneinzago@legalmail.it consegnati a mano da un delegato presso l’Ufficio Elettorale in via Piola n.10

L’elettore ammesso al voto domiciliare sarà assegnato alla Sezione Speciale Covid.

Domanda voto covid
Allegato formato rtf
Scarica